Borghi Storici

First slide

Borghi storici

Il nostro territorio non ha bisogno di uno sguardo d’insieme ma della conoscenza dei particolari perché è un comune piccolo, poco popoloso ma esteso territorialmente e con delle meraviglie che ne valgono i chilometri percorsi per raggiungerlo.
Abbiamo da offrire natura, paesaggi, cultura, storia, buona cucina, specialità enogastronomiche. Abbiamo monumenti, chiese musei. Abbiamo borghi bellissimi, ai più, sconosciuti.

image
Il nucleo più antico e fortificato del paese di Piegaro, è situato nel punto più alto e strategico del colle; una cinta muraria assai ristretta, costruita in epoca romana, che fu poi riedificata, ampliandola e aggiungendovi un torrione poligonale…
image
Il paese è collocato a 276 m s.l.m., sul pendio di un colle che domina la vasta zona della pianura di Tavernelle nel comune di Panicale.Il nome della località sembra derivare dalla caratteristica conformazione del terreno (arenaria tenera) che…
image
Il paese è collocato sulla sommità di un piccolo colle di 350 m s.l.m., da cui è possibile scorgere un’altura, dominante l’intero territorio, denominata Montalvino, alta 666 metri. Simbolo di Castiglion Fosco è l’imponente torre, dalla particolare base cilindrica che…
image
Immersa nel verde, isolata a 437 metri s.l.m. è famosa per lo statuto del 1318, il più antico dell’Umbria, e per aver dato i natali, nel 1732, a colui che diverrà il beato Leopoldo, appartenente all’ordine dei frati minori. L’origine…
image
Greppolischieto è la frazione più piccola e meridionale del comune di Piegaro a 657 metri d’altezza: una terrazza naturale sulle bellezze della vallata e un piccolo gioiello fortificato medievale.
image
La località di Ierna è situata ‘in una valle tra due monti e due torrenti, detti Jerna e Acquaiola’ (A. Mariotti, prima del 1800) da cui deriva il toponimo, denominata anche Badia, per la presenza, nelle vicinanze, degli edifici…
image
Salendo da Piegaro verso le località di Pratalenza e Ponibbiale si arriva al Monte Arale, 853 m s.l.m., la cima più elevata del Trasimeno da cui si gode di un’ampia vista panoramica sulla Valle del Nestore fino a Perugia,…
image
Piccolo insediamento rurale a 556 metri s.l.m., dista da Piegaro circa quattro chilometri; appare per la prima volta nei registri storici nel 1258 come villa.
image
La località di Ierna è situata ‘in una valle tra due monti e due torrenti, detti Jerna e Acquaiola’ (A. Mariotti, prima del 1800) da cui deriva il toponimo, denominata anche Badia, per la presenza, nelle vicinanze, degli edifici…

Cerca i borghi nella mappa

Nella parte occidentale dell’Umbria le coste irregolari del lago Trasimeno sono incorniciate tutt’intorno da dolci colline, che verso la Toscana sfumano eccezionalmente in una zona pianeggiante…